Numero programmato | 20 posti

Direttore
Prof.ssa Giovanna Franco // francog@arch.unige.it

Coordinatrice
Dott. Arch. Lucina Napoleone // napoleone@arch.unige.it
tel.: 010 209 5808
fax: 010 209 5813
e-mail: scuolarm@arch.unige.it


laboratorio metodiche analitiche MARSC università Genova        Facebook - SSBAP


>> link al vecchio sito SSBAP
AMMISSIONE ALLA SCUOLA BANDO DI CONCORSO
A.A. 2018/2019
Il bando di ammissione alla SSBAP dell'Università di Genova è stato pubblicato! (pubblicazione bando)
Il termine di presentazione delle domande on-line è fissato per le ore 12:00 di venerdì 12 ottobre 2018.
L'esame di ammissione è previsto per i giorni 24 e 26 ottobre 2018.
Le lezioni del nuovo anno accademico inizieranno nel mese di novembre 2018.

Ai fini dell'aggiornamento e sviluppo professionale continuo, ai sensi dell'art. 7 del DPR 137/12 e del punto 5.3 delle Linee Guida e di Coordinamento attuative del Regolamento, la frequenza della Scuola di Specializzazione e il superamento degli esami di profitto, permettono il riconoscimento di 15 Crediti Formativi Professionali obbligatori, per ciascun anno di corso

sito di ateneo
NEWS
Premio LA CERVARA
Architettura e Paesaggio in Liguria
Sabato 13 ottobre 2018, nella meravigliosa cornice de La Cervara - Abbazia di San Girolamo al Monte di Portofino, avrà luogo la cerimonia di premiazione del Premio La Cervara, alla presenza del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e della professoressa Pinin Brambilla Barcilon.
Per partecipare è necessario registrarsi qui.

BANDO DI SELEZIONE PER IL PREMIO “ARCHITETTO MAURIZIO MANNUCCI”
(Prima edizione)
In ricordo dell'arch. Maurizio Mannucci, è stato istituito un premio (bando e domanda di partecipazione) destinato ad una tesi finale, discussa presso le Scuole di specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio con sede in Italia, che abbia affrontato temi riferibili al restauro di edifici storici con soluzioni di particolare interesse relativamente al nuovo o diverso uso, alla diagnostica, ai restauri specialistici delle componenti lapidee, lignee ecc. L'invio delle domande per la selezione dovranno essere inviate entro e non oltre il 16 novembre 2018.
Maggiorni informazioni saranno presto disponibili al link del sito dell'Università di Firenze.

Convegno SIRA 2018: “Restauro. Conoscenza, Progetto, Cantiere, Gestione” - Bologna 21-22 settembre 2018
Segnaliamo l'imminente Convegno SIRA 2018 che si svolgerà a Bologna nelle giornate 21 e 22 settembre 2018. Per maggiori informazioni rimandiamo al link del sito della SIRA - Società Italiana per il Restauro dell'Architettura.


PRESENTAZIONE

SSBAP UNIGE YouTube

 


La Scuola, attiva a Genova dal 1994, offre una preparazione professionalizzante nel campo del restauro architettonico, integrativa di quella universitaria di base e una approfondita conoscenza dei metodi e delle tecniche per la tutela e la conservazione attiva dei beni architettonici e paesistici. Il suo compito istituzionale, come si legge nello Statuto, è di "conferire una specifica preparazione professionale nel restauro architettonico, integrativa di quella universitaria, e di far conseguire una più vasta e diffusa conoscenza dei metodi e delle tecniche per la tutela e la conservazione dei beni architettonici e ambientali".
La Scuola cura i rapporti di cooperazione con le sedi istituzionali preposte alle attività di integrazione culturale a livello internazionale. Le iniziative assunte negli anni a livello europeo hanno inoltre l'obiettivo di assicurare ampia collaborazione con docenti, esperti, e istituzioni di diverse nazioni, per migliorare il programma di formazione degli specialisti. Il restauro architettonico è, infatti, una professione complessa, nel cui ambito operano “singoli” specialisti quali: rilevatori, analisti, chimici, operatori tecnici esperti di singole e specifiche operazioni manuali strutturisti, storici e altri ancora.

L’universo, in continua espansione, dei manufatti cui il restauro architettonico necessariamente ormai volge la sua attenzione, d’altra parte, è straordinariamente ricco per variazioni storiche, costruttive e formali che sfuggono a ogni pretesa di totale e autonomo dominio da parte di una specifica disciplina o, ancor più, di singoli operatori tecnici.
Cambiano, infatti, i materiali e le forme dei manufatti, in ragione delle risorse, dei luoghi e dei momenti storici della loro formazione e mutano anche le rispettive logiche costruttive, le tecniche di lavorazione dei materiali utilizzati, gli accorgimenti esecutivi o di posa in opera adottati da fabbri, muratori e carpentieri appartenenti alle diverse culture coinvolte nel tempo trascorso. Sono poi assai mutevoli, da luogo a luogo, da tempo a tempo e da fabbrica a fabbrica, anche le cause dei fenomeni e dei processi di degrado o di dissesto che le affliggono e ciò delinea un universo di problemi assai vasto e complesso che rende inimmaginabile l’idea stessa che tutto ciò possa essere affrontato dalla figura di un unico e individuo soggetto esperto in tutto.

Figura professionale e competenze

Statuto (Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio)

Statuto (Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti | solo per studenti iscritti al I° anno nell'a.a. 2007/08)

BROCHURE ITA
BROCHURE ENG 
BROCHURE FR